La nostra Scuola dell' Infanzia è:

“La scuola dell’attenzione, dell’ intenzione, dell’ esperienza.”

La nostra scuola dell’infanzia è una scuola del fare e dell’agire, cioè dell’esperienza; esperienze scaturite dagli interessi dei bambini e attorno alle quali promuovere riflessioni.

Il curriculo “si fa mentre si fa”, ponendo al centro il bambino.

Il bambino è posto al centro 

in tutti i suoi aspetti cognitivi, affettivi e relazionali, affinché sia sempre accolto, ascoltato e venga posta attenzione alla formazione del gruppo classe.

I pensieri 

del bambino hanno molta importanza così come le sue riflessioni e le esperienze egli è considerato un “bambino pensante”.

Lo spazio e i tempi 

della nostra scuola sono pensati ed organizzati per soddisfare le esigenze e le necessità dei bimbi, pertanto flessibili tali da poter soddisfare in itinere i bisogni dei bambini, valorizzando anche outdoor education.

Riteniamo fondamentale documentare 

ogni giornata per condividere con i genitori i percorsi dell’esperienza dei bambini.

Accogliere 

un bambino nella nostra scuola significa accogliere anche la sua famiglia.

Ascolto e collaborazione 

due parole indispensabili per poter intessere relazioni costruttive tra insegnanti e bambini, tra insegnanti e genitori e tra colleghe.


“ Ogni bambino ha piccole mani,

piccoli piedi e piccole orecchie,

ma non per questo ha piccole idee“

                     "Beatrice Alemagna"


 

 P.T.O.F.
Spaziatore
Scarica file   P.T.O.F.
Spaziatore
Spaziatore
 
Esci Home